Progetto

Condivisione, voglia di innovare e imprenditorialità.

CASAMATERA, la rete delle imprese lucane del settore arredo casa, nasce nella città dei Sassi, patrimonio Unesco e Capitale Europea della Cultura nel 2019, grazie a Contract, progetto del Distretto del Mobile di Matera che ha unito la creatività e l’esperienza di designer internazionali con le conoscenze e le tradizioni manifatturiere degli imprenditori locali.

Insieme, sotto la supervisione di Design Apart, start up newyorkese ambasciatrice del design italiano e dei produttori artigianali di mobili e arredo, si progettano nuovi modelli e collezioni, dai divani alle cucine e ai sistemi d’illuminazione. Componenti di arredo che richiamano principi di sostenibilità ambientale che riflettono l’usanza dell’antica raccolta delle acque nei rioni di tufo, oggetti realizzati in terra cotta, in legno naturale unito alla gomma piuma dei divani.

Ogni disegno contiene l’identità del luogo che l’ha generato. CASAMATERA è la madre di tutte le case, esempio di laboriosità, resilienza e creatività. Accoglie il mondo e nel mondo si espande.

 

StampaEmail

Heritage

Nel cuore del Sud Italia e più precisamente tra Puglia e Campania, la Basilicata vanta un sito unico che si distingue per il suo grande bagaglio storico e culturale: Matera

Terra ricca di storia e di un patrimonio antichissimo, trae le sue origini dal Paleolitico con i primi insediamenti umani incastonati nella friabile roccia tufacea, successivamente modellata in abitazioni e strutture più complesse e oggi scenario dei celebri Sassi, patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Poche immagini sono sufficienti per rimanere incantati dai suoi bellissimi paesaggi carichi di colori e suggestivi scorci, ma per il viaggiatore in visita oggi a Matera può risultare difficile pensare che dopo la fine del 1700, periodo in cui eccelleva come esempio d’integrazione tra uomo e ambiente, ha subìto un progressivo degrado delle condizioni di vita, tanto da essere additata con il titolo di "vergogna nazionale" negli anni a seguire.

Una piaga che l’ha segnata profondamente, legando l’immagine della città alla povertà e al malessere nell’immaginario comune e nell’opinione pubblica. Solo nel 1993, con l’inserimento nelle liste dell'UNESCO come territorio Patrimonio dell’Umanità, la città ha trovato nuova linfa per un florido rilancio.

Grande occasione di notorietà sono stati anche alcuni colossal che hanno scelto Matera come location, a cominciare dal film The Passion di Mel Gibson nel 2003 sino a Ben Hur nel 2015. Quasi a coronamento di un percorso di lenta rinascita cominciato molto lontano, arriva il 17 Ottobre 2014 l’ambita nomina a Capitale Europea della Cultura per il 2019 che viene avvertita da tutti come una conferma del valore storico e dell’unicità di territorio unico e sorprendente. Oggi e negli anni a venire, Matera si può fieramente presentare, in tutte le guide turistiche internazionali, come una delle destinazioni di viaggio più importanti in Italia.

StampaEmail

Articolo (it-it)

Lorem ipsum ad his scripta blandit partiendo, eum fastidii accumsan euripidis in, eum liber hendrerit an. Qui ut wisi vocibus suscipiantur, quo dicit ridens inciderint id. Quo mundi lobortis reformidans eu, legimus senseritdefiniebas an eos. Eu sit tincidunt incorrupte definitionem, vis mutat affert percipit cu, eirmod consectetuer signiferumque eu per. In usu latineequidem dolores. Quo no falli viris intellegam, ut fugit veritus placeratper. Ius id vidit volumus mandamus, vide veritus democritum te nec, ei eosdebet libris consulatu.

StampaEmail